AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA

Ieri sera, #Teatromagazine era presente al Fondazione Nuovo Teatro Verdi di Brindisi per assistere alla prima del grande spettacolo «AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA», (in replica questa sera).

Sold out per il maestro Gianluca Guidi ed il suo magnifico cast.
Entusiasmo allo stato puro, sin dalle prime parole udite da una voce fuori campo: “C’era una volta, anzi c’è, o meglio ancora potrebbe esserci”, è la “Voce di lassù”, Dio, interpretato dal maestro Enzo Garinei, nascosto con il suo leggio su uno dei ballatoi laterali della sala del Verdi.

«Aggiungi un posto a tavola»… il musical per eccellenza, ha la firma di Garinei e Giovannini.
Scritta con Jaja Fiastri, con le musiche di Armando Trovajoli e le coreografie di Gino Landi. 

Alla guida del grande spettacolo musicale, il maestro Gianluca Guidi (don Silvestro) il parroco che dirige “l’arca”. 
Eccezionali scenografie, effetti speciali sublimi, il diluvio poi, uno spettacolo di colori e suoni che permettono allo spettatore di immergersi completamente nella storia, abbandonando la realtà. 

Decine di personaggi affiancano il maestro Guidi, si alternano sul palcoscenico con balletti coinvolgenti e battute esilaranti. 
Solo per citare alcuni grandi personaggi, Emy Bergamo, che interpreta Consolazione, la donna mondana redenta, così definita “pecorella smarrita”, Marco Simeoli in quello del sindaco Crispino, Piero Di Blasio è Toto, Camilla Nigro è Clementina e Francesca Nunzi interpreta Ortensia. Enzo Garinei la “Voce di lassù”.

Più di due ore di puro divertimento e travolgente passione per il musical, con un’eccezionale sorpresa finale che non osiamo svelare, perché “Aggiungi un posto a tavola” è in replica al Verdi anche questa sera, giovedì 31 gennaio, con sipario alle ore 20.30.