Manduria (TA)
direzione.teatromagazine@gmail.com

L’editoriale

L’editoriale

di Beppe Facchini

Direttore di Teatro magazine

Teatro Magazine non si ferma

Non sarà facile ricominciare, ma ce la faremo. Torneremo a teatro, seduti uno di fianco all’altra senza più nessuno sguardo di diffidenza al primo colpo di tosse. Torneremo in fila al botteghino con la speranza di trovare ancora l’ultimo biglietto per quello spettacolo che proprio non potevamo perdere. Torneremo ad applaudire tutti insieme chi sa sempre come farci emozionare, riflettere, sognare. Torneremo ad incoraggiarci dietro le quinte con quel “merda!” urlato all’unisono per scacciare ogni tipo di paura. Non sarà facile, ma ce la faremo. Ne siamo certi anche noi di Teatro Magazine, che con mille difficoltà e incertezze siamo riusciti anche questa volta a confezionare un numero ricco di interviste e approfondimenti. Non ci siamo fermati neanche adesso. E non abbiamo nessuna intenzione di farlo neanche quando questo dramma sarà soltanto un brutto ricordo. Sui social abbiamo cercato di portare l’arte più bella anche nei salotti di chi ha la nostra stessa voglia di non fermare il teatro malgrado il disastro attorno noi. Nessuno sa quando potremmo finalmente metterci tutto alle spalle e tornare alla vita di sempre. Anzi, forse è più probabile immaginare che niente sarà come prima. Ma questo non ci spaventa. Continueremo a fare i salti mortali per dare il nostro contributo ad uno dei settori che, non è da escludere, risentirà maggiormente delle conseguenze di questo momento così particolare. E lo faremo sempre a modo nostro, raccontandolo e dandogli voce. Teatro Magazine non si ferma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *