Manduria (TA)
direzione.teatromagazine@gmail.com

QCINE 2019

QCINE 2019

FESTA DEL CINEMA DA MANGIARE – VIII EDIZIONE

CAMPOMARINO DI MARUGGIO (TARANTO)

DAL 30 AGOSTO ALL’ 1 SETTEMBRE.

IL PREMIO OSCAR 2019 “GREEN BOOK”, IL NASTRO D’ARGENTO PER LA MIGLIOR COMMEDIA 2019 “BANGLA” E L’OMAGGIO A LUCIANO DE CRESCENZO “IL MISTERO DI BELLAVISTA” SONO I FILM DELLA VIII EDIZIONE DEL “QCINE”, CHE SI TERRÀ A CAMPOMARINO DAL 30 AGOSTO ALL’1 SETTEMBRE. OSPITI DELLA MANIFESTAZIONE IL REGISTA E ATTORE PHAIM BHULIYAN, L’AVVOCATO NICOLA LONOCE, ESPERTO IN DIRITTO DELL’IMMIGRAZIONE, E IL REGISTA NICO CIRASOLA. OMAGGIO ALL’ESERCENTE PIETRO SALERNO E ISTITUZIONE DI UN PREMIO DEDICATO ALLA SUA MEMORIA.

Torna nella consueta cornice di Piazzale Italia a Campomarino di Maruggio (Taranto) il “Qcine -Festa del cinema da mangiare” giunta ormai alla ottava edizione: tre giorni (da venerdì 30 agosto a domenica 1 settembre) di cinema in piazza, incontri con personaggi del cinema e della cultura e degustazioni pubbliche.

Si parte, venerdì 30 alle 21, dal film vincitore dell’Oscar 2019 “Green Book” di Peter Farrelly, che darà l’opportunità di affrontare l’attualissimo tema dell’esodo dei migranti con l’avvocato Nicola Lonoce, esperto in diritto dell’immigrazione. Durante la serata sarà presentato per il Corto Qcine “Apolide” di Alessandro Zizzo, alla presenza del regista.

Il giorno successivo, sabato 31 alle 21, sarà la volta del regista e attore Phaim Bhuiyan di incontrare il pubblico dopo la proiezione del suo film d’esordio “Bangla”, vincitore del Nastro d’Argento per la migliore commedia del 2019. Durante la serata, la famiglia Salerno, alla presenza del sindaco di Maruggio Alfredo Longo, conferirà per il primo anno il “Premio Pietro Salerno” in memoria del grande e appassionato esercente che con le sue sale cinematografiche ha regalato emozioni a migliaia di spettatori della provincia di Brindisi e Taranto.

Infine, domenica 1 settembre alle 21, omaggio a Luciano De Crescenzo con la proiezione di “Il mistero di Bellavista”, con la testimonianza del regista Nico Cirasola, collega e amico di De Crescenzo e autore del libro “Da Angelo Musco a Massimo Troisi. Il cinema comico meridionale”, che parlerà della sua esperienza con il grande scrittore e regista napoletano. Sarà, inoltre, presentato lo spot “Qcine – il Cinema da mangiare” di Dario Di Viesto.

La manifestazione, diretta dal produttore cinematografico Alessandro Contessa e dallo sceneggiatore e regista Luigi Sardiello, è organizzata da Bunker Lab (info: bunkerlabfilm@gmail.com) con il contributo del Comune di Maruggio e dell’Apulia Film Commission e Regione Puglia – Assessorato Industria Turistica e Culturale-, nell’ambito dell’intervento “Viva Cinema – Promuovere il Cinema e Valorizzare i Cineporti di Puglia”, a valere su risorse FSC Puglia 2014-2020 – Patto per la Puglia, e in collaborazione con l’associazione di promozione sociale e culturale “Maruggio e Dintorni” e il circolo Anspi “Emmaus Maruggio”.

Durante le serate è prevista la consueta preparazione e degustazione in piazza del piatto visto in una scena del film in programma, i piatti di questa edizione saranno: il pollo fritto alla Green Book, il Chotpoti Fuska e i maccheroni al ragù.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *